MOUNTAIN QRP CLUB

Field Day Watt per Miglio

una giornata in montagna, in 144 MHz SSB QRP.

 

Il Mountain QRP Club mantiene viva l’iniziativa che ebbe Arnaldo IK2NBU con Radioavventura, organizzando un “Sota Day”, indìce anche quest'anno la settima edizione del Field Day WattxMiglio; lo scopo è quello mantenere in radio, in VHF, un appuntamento utile a tutti coloro che durante le ferie estive portano con se le loro apparecchiature e vogliono attivare cime Watt x Miglio o partecipare ad uno degli altri nostri Diplomi.

L'evento mantiene il suo nome storico ma la partecipazione è aperta a chiunque voglia partecipare ad una delle nostre attività, elencate nel sito del Mountain QRP Club http://mqc.beepworld.it/index.htm

La data scelta, per questa ottava edizione organizzata dal Mountain QRP Club, è quella del 21 Luglio 2019, perché è concomitante con il 23° APULIA VHF QRP TEST, che è stata la prima gara italiana dedicata esclusivamente al QRP VHF SSB.

Tale concomitanza dà modo di incontrare in aria in 144 MHz un discreto numero di stazioni in SSB. Nel sito dell'organizzazione si possono trovare sia il Regolamento che le Classifiche precedenti, relative alle tre categorie previste, 0,5, 3 e 5 watt.

http://www.arimolfetta.it/apulia-vhf-qrp-test/

I Soci del Mountain QRP Club varranno, insieme a quelli dell'IQRP Club, come moltiplicatori. Gli associati all' I QRP Club e/o al Mountain QRP Club, passeranno i rapporti aggiungendo la lettera “I” seguita dal numero di iscrizione all' I QRP Club e/o “MQC”, seguito dal numero associativo.

Nel programma di Log andrà inserito il numero identificativo di appartenenza ai due Club preceduto da MQC o IQRP.

Per l’attivazione di una cima censita Watt x Miglio, è necessario raggiungerla solo con mezzi “umani”, a piedi o in bicicletta, e che l’alimentazione sia effettuata solo da batterie o pannelli solari; le operazioni, se si intende partecipare ad altri Diplomi MQC, si svolgono all’aperto, dalla macchina o da un rifugio, a seconda del Diploma al quale si vuole partecipare.

E' indispensabile inviare, oltre al Log, anche una breve Relazione e qualche foto.

In tal modo si entrerà nella Classifica dell'evento, e il partecipante verrà considerato Attivatore anziché Cacciatore.

Anche quest’anno sono auspicate, oltre alle attività svolte da cime o liste già inserite nella lista presente sul sito, attivazioni effettuate da cime non ancora censite alla data del Field Day. L’importante è che poi, assieme al log, venga inviata una descrizione del percorso effettuato ed il nome della cima, rilevabile dalle varie topografie o dai siti Internet specializzati.

Se la cima verrà considerata in linea con i principi elencati nel Regolamento WattxMiglio, essa verrà censita ed inserita nella lista delle Referenze Mountains QRP Summits, ed accreditata all’OM che l’avrà segnalata.

Il punteggio ottenuto nel Field Day WattxMiglio, considerata appunto l’unicità dell’evento, verrà comunque inserito nella Classifica annuale ed il nominativo del Socio verrà inserito nell' Elenco dei SOCI ATTIVI.

Il nostro Field Day WxM, infatti, non è una gara: è solo una giornata particolare per incontrarsi in tanti in aria e scambiarsi qualche parola in più e non limitarsi ai pochi dati che si passano solitamente in contest.

Si può partecipare, contemporaneamente, anche al Contest APULIA QRP Test vero e proprio, che si svolge in 144 MHz, inviando un log standard a IK7HIN, (file.EDI) (*),

apuliavhfqrptest@virgilio.it

attenendosi al regolamento scaricabile da Internet all’indirizzo

http://www.arimolfetta.it/wp-content/uploads/2019/05/APULIA-VHF-QRP-TEST-edizione-2019.pdf

sia che alle Classifiche dei Diplomi MQC dove, per chi intende partecipare ai nostri Diplomi e desidera ottenere i Bonus, ove disponibili nel rispettivo Regolamento, va utilizzato il foglio Excel che è disponibile nel nostro sito, nella Sezione“ Watt x Miglio ”, in fondo alla pagina:

http://mqc.beepworld.it/diplomawxm.htm

Per semplicità, il Log .EDI, prodotto da uno dei vari programmi o dal JContestLogHQB ( https://iz5hqb.wordpress.com/ ) che è considerato il Log per eccellenza, è accettato e dal quale verrà estratto il QRB totale, con la limitazione che vengono però persi eventuali Bonus.

Possono essere collegati, come detto in precedenza, corrispondenti operanti da postazioni fisse e in QRO e che non partecipano, ovviamente, ai fini della nostra classifica alla nostra giornata in radio, ma come Cacciatori, se inviano il loro Log.

 

REGOLAMENTO

PARTECIPANTI: Possono partecipare e concorrere al Diploma tutti gli OM regolarmente autorizzati

NOVITA' 2019.

E' aperta la partecipazione anche a stazioni “Cacciatori” QRO che, operando sia da casa che in portatile e riunite in un'unica categoria separata, potranno effettuare QSO con gli “Attivatori” operanti in QRP, come pure fra loro. Esse contribuiranno ad accrescere il numero di stazioni presenti in aria, nelle scorse edizioni alquanto limitato.

Si raccomanda, per non rendere critica l'attività delle stazioni in QRP, che le stazioni QRO operino in chiamata nella porzione da 144,150 a 144,300 MHz, mentre le QRP da 144,300 a salire. Le stazioni in risposta sono libere di utilizzare l'intera banda.

Le stazioni QRO, considerate “cacciatori”, verranno automaticamente inserite nel programma “ Cacciatori ” e riceveranno un Attestato di partecipazione.

https://mqc.beepworld.it/inside--2.htm

 

BANDE:

V-U-SHF (solo MQC); in 144 MHz, in particolare, anche per l’APULIA VHF QRP TEST (SSB QRP)

 

ORARIO SUGGERITO:

07 -13 UTC, per la concomitanza con l'Apulia QRP Test

 

PUNTEGGIO: 

Il punteggio, per chi desidera partecipare al Diploma WxM, va calcolato secondo la formula WattxMiglio, utilizzando il Log in Excel, prelevabile dal sito, riportando tutti i QSO su un unico log, indipendentemente dalla frequenza. Chi intende partecipare agli altri nostri Diplomi (QRP Portatile, Rifugi, DReS, DVI ecc.)  deve comunque utilizzare il Log Unificato WxM in quanto è l'unico che, tramite il WWL permette di ottenere il QRB. Gli eventuali Bonus non vengono considerati ai fini della Classifica del Field Day mentre saranno validi per il Diploma al quale si partecipa, se previsti dal suo Regolamento.

Come detto precedentemente (*), e solo se si vuole evitare una doppia stesura del log, ma perdendo ovviamente i vantaggi in termine di punteggio ottenibili dai Bonus presenti nei Regolamenti di alcuni Diplomi, è accettato il file di log .EDI (**) che viene inviato a cura del partecipante al Contest Manager della gara IK7HIN come pure al nostro indirizzo di posta elettronica.

(**) Si raccomanda, in tal caso, l'utilizzo del JContestLogHQB prelevabile dal sito:

https://iz5hqb.wordpress.com/  che ne permette la gestione automatizzata.

Il punteggio viene in tal caso ricavato dalla riga "CQSOP" del file EDI.

La potenza utilizzata e che in tal caso, ovviamente, verrà considerata costante ed inalterata verrà ricavata, per l'M.Q.C, dalla riga "CQSOP" del file .EDI.

Inoltre, sempre per quanto riguarda il concomitante Apulia QRP Test, le stazioni multioperatore (IQ,I,IK… ecc) saranno considerate moltiplicatori solo se nel team ci sarà almeno un socio dell’I QRP Club o Mountain QRP Club che passerà il moltiplicatore (n°. di iscrizione), identificandosi nell'apposita riga dell' .EDI file.

Nel caso di medesime stazioni, collegate due volte in bande V-UHF diverse (es: un collegamento in 50 MHz ed uno in 144 o 432 Mhz, entrambi i QSO sono considerati validi. Questo vale solo per il Field Day WxM.

E’ ammesso il QSO anche con stazioni non operanti in QRP.

La stessa stazione può essere collegata una sola volta per ogni gamma di frequenza VHF e superiori

Dato che il nostro Log è in formato *.XLS, nello stesso è comunque possibile inserire, nei campi aggiuntivi e solo a scopo di riconoscimento, la referenza WxM delle altre stazioni collegate, o altri dati ritenuti comunque utili.

 

RAPPORTI: V-U-SHF: RS(T) + numero progressivo + locatore completo + eventuale numero alfanumerico di Socio MQC/IQRP (es I280 o MQC028 ).

Le stazioni operanti dalle cime referenziate MQC devono passare anche la referenza della cima attivata (Es: LO-003)

 

MODI DI EMISSIONE: CW, SSB (sono validi i soli QSO in SSB, se si vuole partecipare anche all’ APULIA QRP Test)

 

LOG ED INVIO: i log destinati all' MQC dovranno essere inviati per posta elettronica. Il log andrà compilato con utilizzando esclusivamente il foglio Excel, prelevandolo sempre all’indirizzo riportato nella pagina precedente, ed inviato in formato *.XLS via posta elettronica entro due settimane dalla data di effettuazione della gara  alla nostra casella di Posta Elettronica: iq3qc.qrp@gmail.com

Il file dovrà essere rinominato, ed avere il seguente nome di esempio: “IK0BDO.XLS ”.

Le Stazioni operanti al di fuori dell'indirizzo riportato in licenza devono dichiarare la zona "call area" in cui si trovano ad operare, es. I8ZZZ/4, oppure I6ZZZ/IV3. Qualora il QTH di trasmissione fosse nella stessa call-area di residenza sarà lasciata libera la scelta di utilizzare il proprio call senza posporre altro o di inserire anche la zona . (Es. IK7HIN potrà essere utilizzato in tutta la call-area I7 anche fuori dal proprio domicilio abituale oppure usato IK7HIN /I7). Importante è che dopo la scelta non sia più cambiato il nominativo durante la gara.

 

Inoltre le stazioni multioperatore (IQ,I,IK… ecc) saranno considerate moltiplicatori solo se nel team ci sarà almeno un socio dell’I QRP Club o del Mountain QRP Club che passerà il moltiplicatore (n. di iscrizione) identificandosi.

A tutti i partecipanti verrà inviato, via Internet, un Attestato di Partecipazione.


Informativa sulla privacy
powered by Beepworld


Mountain QRP Club